Vinceva da calciatore e ora anche da allenatore. Xavi trionfa con il suo Al Sadd in finale di Coppa di Qatar, contro l’Al Duhail di Benatia: 2-0 con doppietta di Bounedjah

L'attaccante del Kenya Michael Olunga ha perso la possibilità di ottenere il suo primo trofeo da quando ha firmato per l'Al Duhail dopo aver perso 2-0 contro i rivali dell'Al Sadd nella finale della Coppa del Qatar. L'ex attaccante del Gor Mahia, che si è unito alla squadra del Qatar dopo aver lasciato i giapponesi del Kashiwa Resyol, è entrato nella ripresa mentre la sua squadra era in svantaggio per 1-0 e non è riuscito a raddrizzare il risultato, mentre l'Al Sadd è stato incoronato campione allo stadio Abdullah bin Khalifa. Per l'Al Duhail espulsione di Sultan Al-Brake al minuto 94.

L'attaccante Baghdad Bounajah è stato l'eroe dell'Al Sadd, allenato dall'ex giocatore del Barcellona Xavi. E' stato lui a segnare i due gol: il primo gol al nono minuto e il secondo al 77esimo minuto. Xavi ha alzato il trofeo senza subire gol: "Sono molto contento della prestazione della squadra. Abbiamo giocato una grande partita e la prestazione è stata più che eccellente. Abbiamo giocato con passione e spirito per tutta la partita e ci siamo meritati questa vittoria. Questa è stata una vittoria meritata e un altro titolo per Al-Sadd, e abbiamo dimostrato di essere i migliori in Qatar".

Let's block ads! (Why?)