Un viaggio in India e una bella intossicazione alimentare. Thomas Muller e il “cibo piccante” non vanno troppo d’accordo. A raccontare il curioso aneddoto relativo al calciatore del Bayern Monaco è stato un ex del club tedesco Daniel Sikorski che a Monaco di Baviera ha trascorso ben 5 stagioni, ma non ha mai fatto il debutto con la prima squadra.

Muller e il cibo “troppo piccante”…

Muller
Muller (getty images)

Parlando ai microfoni di Spox e Goal, Daniel Sikorski ha raccontato: “Una volta siamo stati in un hotel vicino all’Himalaya che non aveva materassi e abbiamo dormito sulle tavole. Le docce erano solo dei secchi d’acqua e per cena c’erano patatine e coca cola ma sembrano essere vecchie. Tipo del 1953. Quando abbiamo mangiato un vero pasto in un vero ristorante, Thomas (Muller ndr) si è quasi avvelenato. Il nostro cibo diceva “non piccante”, ma era semplicemente una cosa assurda. Una cosa super piccante senza precedenti! A Thomas non è andata troppo bene. Il giorno dopo era sempre in bagno e non si è allenato“.

Daniel Sikorski
Daniel Sikorski (getty images)

Let's block ads! (Why?)