Milik

Arkadiusz Milik ha segnato ancora. Due partite da titolare col Marsiglia e due gol, l’ultimo nel pari col Lione terminato 1-1. L’ex centravanti del Napoli, come riporta Mundo Deportivo, ha commentato l’impatto nel club francese soffermandosi anche sull’arrivo del neo tecnico Jorge Sampaoli.

Milik “teme” Sampaoli

Milik
Milik (Twitter Milik)

Parte subito dal clima trovato al Marsiglia: “Sinceramente sono successe un po’ di cose strane da quando sono arrivato ma mi sono concentrato solo sul calcio e sul ritrovare un certo ritmo”, ha dichiarato Milik. “Sono contento di aver segnato un gol e di aver giocato ancora. Mi concentro solo su quanto accade in campo e non sul resto”.

Inevitabile, però, parlare del neo mister: “Sampaoli? Se devo essere sincero, non so molto di lui. Ho sentito diverse storie sul suo conto, ma è troppo presto per parlare. Spero che sia un brav’uomo e un buon allenatore che possa portarci alla vittoria”.

Sampaoli
Sampaoli, getty images

Let's block ads! (Why?)