L'ex terzino della Juventus oggi al Manchester City Joao Cancelo, ha parlato intervistato dalla TV del club alla quale ha parlato della sua esperienza in Premier League: "Mi piace il modo in cui Pep vede il calcio e il modo in cui gioca la nostra squadra. Il nostro manager è tatticamente incredibile. Pensa ad ogni momento della partita in modo meticoloso e questo ci aiuta enormemente. Sono al City anche grazie a lui".

"Tutto il merito alla nostra squadra, allo staff, a tutti quelli che ricevono i video che abbiamo guardato, ai cuochi che preparano i nostri pasti e tutti hanno avuto un contributo alla nostra buona forma. Siamo un gruppo molto unito di giocatori dedicati e pronti ad aiutarsi a vicenda e abbiamo quello che serve per vincere titoli importanti".

Intanto i Citizens ieri sera si sono qualificati per la semifinale di Champions League nella andranno ad affrontare il PSG di Neymar e Mbappé. Una sfida stimolante, raggiunta grazie al doppio 2-1 ottenuto nelle partite valevoli per i quarti di finale contro il Borussia Dotmund: “In questa competizione si giudica il lavoro di un anno" le parole dio Guardiola a fine match, "se vai avanti bene altrimenti no e non è giusto. Fino ad adesso abbiamo giocato bene tutto l’anno, in un anno difficile come sappiamo. E’ un sollievo essere in semifinale per la prima volta, questa squadra ha fatto un passo da gigante in dieci anni, ma in Europa è solo la seconda volta in semifinale. Non abbiamo storia in Europa, tra tre giorni avremo la semifinale con il Chelsea ma questo giorno ce lo godremo”.

“Abbiamo avuto problemi di covid e infortuni, ci siamo allontananti dai nostri principi di gioco avendo tanti indisponibili. Siamo tornati come quando ero arrivato, la qualità dei giocatori ha fatto la differenza. Questo mestiere appartiene ai calciatori, io non posso giocare e il gioco appartiene a loro. Io posso stare solo lì ad urlare”. Parlando di mercato, la Juventus si sta muovendo per 10 nomi da urlo in attacco<<<

Let's block ads! (Why?)