Il talento del Santos ha infranto un record che durava dal 1962: adesso è lui, a 16 anni e 3 mesi, il più giovane marcatore di sempre nella Champions sudamericana

Non ha dovuto fare uno dei suoi soliti numeri. Stavolta è bastato un semplice tocco di sinistro a porta vuota per entrare nella storia. Ângelo Gabriel Borges Damaceno, per tutti Angelo o Angelo Borges, l’altro ieri notte ha segnato il suo primo gol in Coppa Libertadores a soli 16 anni 3 mesi e 16 giorni, diventando il più giovane marcatore in tutta la storia della manifestazione.

Let's block ads! (Why?)