A ridosso delle riaperture dei centri di gioco, l’app di supporto per la ludopatia Gambless inaugura “Play it Safe” – la campagna di promozione del gioco responsabile.

Con il progressivo ritorno alla normalità, dopo i tanti mesi di chiusura degli esercizi del gioco pubblico dovuta alla pandemia, resta viva l’importanza della prevenzione e della sensibilizzazione sui temi legati ai rischi del gioco patologico. Tant’è che sono stati diversi gli operatori di gioco a contattare Gambless in queste settimane, con richieste di materiale informativo per la protezione dei giocatori.

Richieste provenienti sia dall’estero, come ad esempio l’Hippodrome Casino negli UK, che dall’Italia, con l’agenzia di scommesse LoginBet. Ed è proprio da questi input che è nata l’idea di una campagna globale di sensibilizzazione, dal titolo “Play it Safe“.

Gambless è un’app di prevenzione e supporto psicologico dedicata a soggetti a rischio o affetti da ludopatia, la prima al mondo ad affrontare il tema del gioco patologico con un approccio olistico sulla salute mentale. Certificata dall’ente indipendente ORCHA e fruibile sia da dispositivi iOS sia Android, Gambless offre numerose risorse ai soggetti a rischio tra cui diversi articoli informativi, un diario terapeutico, test diagnostici, esercizi di gestione delle emozioni e numerosi programmi psico-educativi su diverse tematiche.

La campagna “Play it Safe” mira sia al comparto del gioco online, sia a quello del gioco fisico. Per quest’ultimo, l’iniziativa prevede la distribuzione di una brochure informativa, inizialmente nei centri di scommesse Loginbet sparsi in tutta Italia, ma la campagna è aperta anche ad altri operatori.

Nella brochure i giocatori potranno trovare un test per l’auto valutazione del rischio di ludopatia e chi riscontrerà segnali di comportamento a rischio, avrà a disposizione le risorse psico-educative dell’app Gambless, accessibili grazie ad un codice d’accesso gratuito valido per tutto il 2021.

Maurizio Savino, CEO di Gambless, ha commentato cosi:

“In queste settimane, con il graduale ritorno alla normalità, per il comparto del gioco legale “riaprire in sicurezza” assume un doppio significato – sia dal punto di vista sanitario, sia per quanto riguarda il gioco responsabile. È piacevole notare come alcuni operatori si stiano dimostrando proattivi e interessati alla protezione dei propri giocatori. Con il ritorno alle vecchie abitudini, è infatti importante ricordare ai giocatori – ma anche a noi stessi – quali sono i comportamenti sani e quali, invece, rischiano di diventare dannosi.”

“Il nostro obiettivo comune è la tutela dei giocatori, per questo incoraggiamo anche altri operatori ad abbracciare la nostra iniziativa. Sappiamo bene che questo è stato un anno duro per gli operatori di gioco e per questa ragione non chiediamo alcun contributo agli operatori, né tantomeno ai giocatori, che potranno accedere alle risorse di Gambless in modo gratuito.”

LoginBet, ha aggiunto:

“Siamo orgogliosi di annunciare questa importante partnership! Conosciamo Gambless da qualche tempo, l’abbiamo testata all’estero rimanendone colpiti e siamo felici di essere tra i primi in Italia a credere nel suo enorme potenziale. La crisi, i vari lockdown, hanno sicuramente inciso notevolmente sulla psicologia dei giocatori, per questo abbiamo decido di ripartire al meglio offrendo soluzioni utili per poter analizzare le cose in maniera concreta e contrastare eventuali effetti negativi che il connubio tra dipendenza da gioco e Covid19 ha potuto amplificare.”

LoginBet nasce dalla collaborazione tra esperti di settore e giocatori, siamo dalla parte dei nostri utenti e siamo sicuri che con l’aiuto di Gambless, riusciremo per la prima volta in Italia a creare qualcosa di straordinario.”

Per le agenzie e gli operatori di gioco interessati, la brochure può essere scaricata ai link qui sotto.

Gambless può essere scaricata gratuitamente su: