Bet365 arriva in Italia

*** AGGIORNAMENTO ***

Da oggi è possibile registrarsi al sito bet365.it!
Iscriviti e sfrutta il bonus di benvenuto cliccando qui!

Dopo anni di braccio di ferro tra il colosso delle scommesse online e AAMS, finalmente una schiarita

Bet365 arriverà in Italia, proprio così! I primi sentori che le cose stessero cambiando qualcuno li aveva già percepiti da quando, precisamente il 5 Ottobre 2012, il bookmaker inglese aveva deciso di non accettare più i clienti italiani.

Infatti, nonostante il blocco AAMS, il sito era e resta frequentato da molti italiani. L’escamotage usato da Bet365 per bypassare il blocco ministeriale era semplice: ogni volta che AAMS bloccava il sito, Bet365 ne apriva uno nuovo, con dominio diverso, e questo grazie al passaparola e alle newsletter inviate dal bookmaker ai propri clienti, aveva sempre funzionato abbastanza bene.

Ma ora, dopo le opportune valutazioni, il colosso delle scommesse ha deciso di uscire dalla zona d’ombra e diventare completamente legale sul territorio italiano. In concomitanza quindi con il blocco delle registrazioni ai nuovi clienti italiani, Bet365 ha cominciato le procedure di legalizzazione della propria situazione in Italia, aderendo alle direttive AAMS.
In realtà la licenza italiana AAMS N. GD26, è già stata acquistata nel lontano 2006 dalla HILLSIDE NEW MEDIA LIMITED, che è la società che controlla bet365, ma tale licenza non era mai stata utilizzata fin’ora.

Per i vecchi clienti italiani invece non cambia nulla. Loro potranno tranquillamente continuare a scommettere sul sito, senza nessun blocco o sospensione.

PRO e CONTRO – I punti di forza del sito Bet365, rinomato in tutto il mondo, sono sicuramente un mercato vastissimo del live (le scommesse in tempo reale) e le quote altamente competitive. Inoltre, la puntata minima accettata è di soli 0,20€. Ora, con la legalizzazione delle proprie attività in Italia e la possibilità di sfruttare maggiormente la pubblicità (invece del passaparola), il sito potrà guadagnarsi una bella fetta di clienti italiani, che sicuramente apprezzeranno l’ingresso di questo rinomato player nel mercato.
E, mentre il palinsesto delle scommesse resterà invariato, l’unica preoccupazione degli scommettitori è che le quote offerte da Bet365 non saranno più vantaggiose come in precedenza. Ma noi personalmente non crediamo che ciò accada.

Condividi e Commenta

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS